Torna a forumpa.it

Programma congressuale

Torna alla home

  da 12:45 a 13:30

Società urbane inclusive e creative [ ws.04 ]

Sala: Sala 4

Le città sono da sempre considerate al contempo causa e soluzione delle difficoltà di natura economica e sociale che caratterizzano lo scenario internazionale: da un lato catalizzatori per la creatività e l'innovazione, dall’altro luoghi in cui problemi quali disoccupazione, segregazione e povertà raggiungono i livelli più allarmanti.

L’innovazione tecnologica mette oggi a disposizione strumenti di vitale importanza per migliorare la capacità delle amministrazioni locali di affrontare situazioni di disagio, supportare le fasce di popolazione a rischio, promuovere eque condizioni di accesso alle risorse digitali, aumentando in questo modo il coinvolgimento della popolazione nel contesto economico, sociale e culturale della propria comunità di appartenenza.

Per iscriversi all'evento compilare il form cliccando QUI

Programma dei lavori

Introduce e Coordina

Mochi Sismondi
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (21 e 39 anni), sono nonno. All’Università ho scelto Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Ho fatto per dieci anni l'operaio (falegname) e poi mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 30^ edizione. Nella mia ormai trentennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 19 Governi e con 17 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Tavola rotonda

De Santis
Francesca De Santis Assessore a Grandi eventi, giovani, innovazione, partecipazioni societarie, pari opportunità - Comune di Trieste Biografia
Francesca De Santis è nata a Tivoli, in provincia di Roma, nel 1991. 
Si è laureata in Giurisprudenza con una tesi sulle normative delle società a partecipazione pubblica; ha successivamente completato un Master di primo livello in Management dello Sport, a cui è seguito un lavoro nel campo della riscossione e liquidazione Tributi e alle Discipline Sportive Associate del CONI. 
A ventisette anni è la componente di giunta comunale più giovane della storia triestina.

Chiudi

Montanari
Valeria Montanari Assessora Agenda digitale, cura dei quartieri, Innovazione tecnologica, Semplificazione amministrativa, Trasparenza e comunicazione, Processi partecipativi, Decentramento, Territorio - Comune di Reggio Emilia Biografia

40 anni, sposata, due figli, è laureata in Storia medievale all’Università di Bologna, giornalista pubblicista, si occupa di Comunicazione dal 2003.

Ha lavorato presso aziende, Pubbliche amministrazioni, organizzazioni e come free lance, maturando esperienze nella Comunicazione pubblica, politica e d’impresa. Nello specifico si è occupata di strategie comunicative, progetti di comunicazione integrata, comunicazione interna, formazione, pubbliche relazioni con media e gruppi d’interesse. Ha maturato esperienza tecnica nella gestione ed utilizzo dei nuovi strumenti di comunicazione quali piattaforme CMS, social media, web-tv e altri.
E' stata consigliere comunale del gruppo Pd nel mandato amministrativo 2009-2014.

Chiudi

Seletti
Ines Seletti Assessore a Scuola, Servizi educativi, Servizio informatica e Innovazione tecnologica, Diritto al gioco, Formazione professionale, Integrazione scolastica per minori con disabilità - Comune di Parma Biografia

Nata a Samarate (VA), il 14 aprile 1970, è coniugata ed ha due figli in giovane età. Dopo aver frequentato l'Istituto magistrale "E. Porta" di Parma, si è subito occupata di informatica, con particolare riferimento alle applicazioni bancarie, collaborando con diverse aziende del settore.

Dal 2009, inoltre, è legale rappresentante di una società che opera nell'online ed in particolar modo nella produzione e distribuzione di contenuti per i media digitali.

Da sempre molto attenta alle problematiche dei più deboli, da diversi anni si dedica al volontariato a fianco di associazioni come Futura, che sostiene le neo mamme e ADAS Fidas Parma, associazione di donatori sangue di cui è Presidente provinciale dal 2014.

Questa esperienza le è valsa anche la nomina, dal 2016, nel consiglio nazionale di FIDAS, Federazione Italiana Associazioni Donatori Sangue, con delega alla Comunicazione ed alle Nuove Tecnologie.”

Chiudi

Torna alla home