Torna a forumpa.it

Programma congressuale

Torna alla home

  da 12:30 a 13:30

I territori protagonisti di un nuovo sviluppo del Paese [ co.04 ]

Sala: SPAZIO EVENTI

Lo sviluppo sostenibile del Paese richiede un nuovo protagonismo di città e territori. Le comunità locali giocano infatti un ruolo cruciale nell’attuazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, entrati con rinnovato vigore nelle agende politiche nazionali.

Come coniugare innovazione urbana e sviluppo sostenibile? Come utilizzare al meglio le nuove tecnologie per far fronte alla complessità della governance dei territori? Come orientare i processi di trasformazione istituzionale e organizzativa in atto negli enti locali al miglioramento della qualità della vita e alla creazione di valore pubblico?

Sono alcune delle domande a cui proveremo a dare risposta nell’evento conclusivo di FORUM PA Città, alla presenza del Ministro per l’innovazione e le tecnologie. Un momento di analisi e confronto sui risultati della due giorni di lavoro.

Per iscriversi all'evento compilare il form cliccando QUI

Programma dei lavori

Introduce e Coordina

Dominici
Gianni Dominici al convegno: "I territori protagonisti di un nuovo sviluppo del Paese" - FORUM PA Città 2019
Gianni Dominici Direttore Generale - FPA Biografia Vedi atti

Direttore Generale di FPA, società del gruppo Digital360 la cui attività ruota intorno all’annuale Manifestazione FORUM PA, da venticinque anni si occupa di innovazione e cambiamento con un focus specifico sul settore della pubblica amministrazione. Laureato in Sociologia, ha diretto, coordinato e gestito numerosi progetti di comunicazione integrata e strategica per le Pubbliche Amministrazioni centrali e locali. Si occupa di comunicazione pubblica ed è studioso dei processi relazionali mediati dalle nuove tecnologie, di social networking, new media ed evoluzione del web nella PA come fattore di cambiamento organizzativo. Svolge attività di relazioni istituzionali. E’ attivo nel dibattito sui temi dell’innovazione digitale, dell’informazione pubblica dell’open government e open data; ha partecipato a molteplici trasmissioni radiotelevisive come esperto del settore, il suo profilo Twitter è seguito da più di diecimila persone.

Chiudi

Atti di questo intervento

co_04_dominici_gianni.pdf

Chiudi

Confronto

Pisano
Paola Pisano Ministro per l'Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione Biografia

Ha ottenuto un PhD in Business Administration ed è Professore di Innovazione e Management all’Università di Torino. Ha fondato e diretto il laboratorio ICxT all’Università di Torino e partecipato alla fondazione della ESCP Europe Business School.

È stata visiting lecturer alla Glasgow Caledonian University e all’Università di Westminster e ha pubblicato oltre 80 paper sull’innovazione e sulla business administration innovativa.

Dal 2016 è stata assessore all’innovazione del Comune di Torino dove ha portato una nuova visione che sta trasformando la città in un laboratorio dove sperimentare l’innovazione e ha contribuito a definire la strategia di digitalizzazione della città.

E’ diventata Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione nel Settembre 2019.

Chiudi

Attias
Luca Attias al convegno: "I territori protagonisti di un nuovo sviluppo del Paese" - FORUM PA Città 2019
Luca Attias Commissario Straordinario per l'attuazione dell'Agenda Digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia Vedi atti

Laureato in Ingegneria Elettronica presso “La Sapienza” Università di Roma ha successivamente conseguito il master in Ingegneria dell’Impresa all’Università di Tor Vergata. Dopo la laurea ha lavorato presso la Datamat SpA dove, nell’ambito di commesse legate soprattutto a sistemi real time nel settore avionico e satellitare, ha partecipato per diversi anni a gruppi di lavoro internazionali.  Ha lavorato alla Corte dei Conti come Dirigente Generale della Direzione Generale dei sistemi informativi automatizzati fino a fine ottobre 2018.

Si è impegnato per l’introduzione e lo sviluppo a tutti i livelli di una diffusa “cultura della società dell’informazione” e da diversi anni è diventato un punto di riferimento per una buona parte della Pubblica Amministrazione per le sue modalità di analizzare e comunicare i legami esistenti tra digitale, managerialità e lotta alla corruzione. Ha ottenuto in questi anni un elevato numero di riconoscimenti importanti soprattutto per la capacità di conciliare l’information technology con la managerialità. Le sue interviste e i suoi keynotes apparsi un po’ ovunque sono diventati una specie di “caso” sia per i contenuti altamente innovativi che per il numero di accessi e di commenti.

Chiudi

Atti di questo intervento

co_04_attias_luca.pdf

Chiudi

Torna alla home