Torna a forumpa.it

Programma congressuale

Torna alla home

  da 11:30 a 12:15

Dati pubblici e sviluppo dei territori per un modello di API economy urbana [ ws.17 ]

Sala: Sala workshop 2

Negli ultimi anni, le politiche di promozione degli open data di Città ed enti locali hanno riguardato principalmente il lato dell’offerta, cioè la messa a disposizione dei dati da parte delle amministrazioni. Lo scenario attuale richiede ora uno sforzo sul lato della domanda e sulla qualità dei dati aperti, al fine di promuoverne l’effettivo riutilizzo da parte di privati e cittadini per sviluppare nuovi servizi e applicazioni a valore aggiunto.

Per massimizzare gli impatti economici e sociali degli open data è fondamentale sfruttare appieno le potenzialità del nuovo modello di interoperabilità basato su API, volto non solo a facilitare la condivisione di dati e informazioni tra enti pubblici, ma anche a promuovere una nuova economia legata alle interfacce di programmazione.

In questa sessione approfondiremo sfide e opportunità per le città legate allo sviluppo di servizi basati su API.

Per iscriversi all'evento compilare il form cliccando QUI

Programma dei lavori

Introduce e Coordina

Bassi
Marina Bassi Project Officer Ricerca, Advisory & Formazione - FPA - Forum PA Biografia

Laureata in Scienze di Governo e della Pubblica Amministrazione, con una tesi sperimentale sul tema dei beni comuni urbani e delle città collaborative. Vice Presidente per l'anno 2015/2016 di LabGov - LABoratorio per la GOVernance dei beni comuni urbani. Approfondisce le esperienze di rigenerazione urbana e coinvolgimento delle comunità nelle politiche pubbliche. 

Chiudi

Intervengono

Patruno
Vincenzo Patruno Dipartimento per la raccolta dati e lo sviluppo di metodi e tecnologie per la produzione e diffusione dell'informazione statistica - Istat Biografia

Project Manager presso Istat e innovatore "Data Driven".  In Istat ho ricoperto vari incarichi legati alla diffusione e alla trasmissione dati, tra cui quello di coordinatore della task force su Open Data  che ha consentito all'Istituto di essere tra i primi soggetti pubblici a interagire con il mondo dei nuovi utilizzatori di dati: società civile, data journalist, civic hacker, startup innovative. Sono stato membro della seconda Commissione Nazionale sul Software Open Source e ho collaborato come esperto di diffusione, trasmissione dati e "data sharing" in numerosi progetti di cooperazione internazionale. Mi occupo essenzialmente di Open Data e Big Data. Svolgo attività di docente e di relatore in convegni e seminari su innovazione e trasformazione digitale..

Chiudi

Spataro
Ciro Spataro Area Servizi alla città Servizio Innovazione, U.O. Transizione al Digitale - Comune di Palermo Biografia

Dipendente del comune di Palermo, Ufficio Innovazione, impegnato nella transizione al digitale dei processi amministrativi comunali e nella pubblicazione di open data. Civic hacker appassionato di cittadinanza digitale, mappe interattive e cultura dei servizi digitali, membro di opendatasicilia

Chiudi

Torna alla home